TESTIMONIANZE

Gestione Energetica
Avventura Interiore

Volti di Donna
Complementarietà Uomo Donna
I 12 Volti dell'Uomo

Scoprire la propria Vera Natura - 12 Piani 1

Vivere in Totalità- 12 Piani 2
 
Sviluppare il proprio Corpo di Energia, Sottile e Spirituale

Gestione Energetica
Marcio
(Brésil) : Pour moi, vivre ce Séminaire de gestion et de maîtrise de l'énergie était très important.
Les enseignements sont très riches et précis. Je les insère dans mon système progressivement,
dans ma vie quotidienne , avec les énergies en présence. C’est un dur travaille pour être
en mesure de comprendre et de gérer ces énergies, mais avec l'aide des êtres de lumière
des dimensions plus élevées et une famille energeique bien structuré, les études et la pratique
de l'enseignement, j'ai trouve la force de maintenir mon faisceau de jonction uni au champ spirituel
unitaire. Ce séminaire est très opératives et je sens que je me déplace vers un équilibre plus interne
de mon système.Une accolade fraternelle à tous ceux qui contribue a ce beau travail.

Bruno (Italia):
H
o fatto questo seminario con un’aspettativa ben precisa, e tutto si è svolto molto rapidamente per me.
In poco tempo, sono stato portato a conoscere delle cose che hanno risposto appieno a queste aspettative.
Mi rendo conto delle trasformazioni che si sono realizzate in me a livello mentale, emotivo,
e ad ogni livello del mio essere e del mio corpo, che adesso percepisco in modo più fine.
Mi sono accorto che psichicamente, è come se avessi perso del peso, e la stessa cosa è avvenuta
per la mia radice, che all’inizio vedevo molto grande e molto lunga…Quindi per me è l’inizio, grazie
a queste nuove conoscenze, di una risalita molto più rapida, perché mi sembra adesso di avere
la possibilità di avanzare e riuscire a tenere almeno i primi elementi degli scopi che mi sono prefissato.
Penserò sempre a riesaminare quelle che sembrano essere le mie necessità sia a livello spirituale che pratico.
Enea (Italia):

Ho imparato molte cose, e molte cose sono cambiate dentro di me! Ne sono molto contento,
spero di poter sempre continuare su questa strada. Ringrazio quindi tutti gli animatori. Grazie!
Rosa (Italia):
Prima, avevo le idee un po’ confuse riguardo al percorso da seguire e a ciò che dovevo riordinare dentro di me.
Adesso, sento che tutto è diventato molto chiaro e ho maturato anche lo slancio necessario per risolvere
alcune situazioni. Grazie a tutti!
Betty (Italia):
Devo dire che questo stage mi ha messo di fronte a quella che è la mia situazione reale, e la mia dimensione
sia spirituale che materiale sono ben emerse. Sono molto contenta, perché ho capito qual è la mia strada,
anche se è difficile. È un nuovo inizio per un nuovo viaggio. Spero quindi di avere, interiormente, la forza di continuare.
Un grazie a tutti gli animatori, perché ciò che ho sentito è stato davvero molto, molto forte.
Annalisa (Italia):
Ero alla ricerca di elementi per lavorare su alcuni punti che mi pongono a volte dei problemi,
e ho trovato qui delle risposte valide. Adesso devo prendermi il tempo per sperimentarle,
ed esplorare tutti gli elementi appresi.

Iniziazione alla Congiunzione Cosmica
Marie-Paule (Svizzera):
Ci tengo a ringraziare ciascuno degli insegnanti, ho appreso enormemente e ho l’impressione
di essere ritornata sulla via, ne sono felice, è una bella amicizia.

Michael (Repubblica Cecoslovacca):

Durante questo seminario, abbiamo parlato a lungo di cose molto particolari. Devo dire che sono
molto contento, e felice, perché ho trovato molte risposte, dentro di me o nello specchio che
ognuno di voi rappresentava. Grazie a tutti. E spero di non dimenticare troppe cose, per poter continuare.
Grazie!
Pippo (Italia):
Innanzitutto, vorrei ringraziare tutti, animatori e seminaristi. Sono felice perché sento che questo luogo
è veramente magico.
Da molto tempo ero alla ricerca, ma non trovavo niente perché le mie energie erano troppo disperse.
Adesso, mi sento più concentrato e posso intravedere un bel cammino. Lo desidero con tutte le mie forze.
Grazie a tutti voi.
Martin (Canada) :
Ho ricevuto un insegnamento di qualità, perché ho sentito che ciò che mi avete dato, voi l’avete
veramente integrato. Di sicuro è importante, per poter insegnare qualcosa, e quando lo si riceve,
si riceve qualcosa che è integrato, e che quindi ha sicuramente una verità dietro. Ho veramente
sentito di aver ricevuto dei codici importanti per imparare ad avere una migliore padronanza
delle mie energie, ed svilupparne una migliore gestione, perché sento che c’è ancora una parte
del mio sistema che è piuttosto scoppiata. E di ciò che ho imparato, ci saranno delle ripercussioni, a
breve, medio e lungo termine. È qualcosa di prezioso, e sta a me, giustamente, di metterlo in pratica.
È davvero molto, molto positivo.
Tania (Brésil) :

Per me, questo è stato uno stage in cui c’era una reale complementarità fra le persone, e ciò ha prodotto
un equilibrio che mi ha fatto veramente bene. Penso di essere stata rinchiusa in una piccola bolla,
avevo bisogno per ricostruirmi e non trovavo veramente il mezzo per farlo. Credo che l’insieme delle
persone presenti costituisse un equilibrio, e questo ci dava molta forza, molta fiducia riguardo alla ricerca di ognuno.

Sviluppareil proprio Corpo di Energia, Sottile e Spirituale
Hélène G. (France) :

Ho imparato molto, riguardo ai differenti tipi di energia con i quali ci si può trovare a confronto; certo,
avevo l’impressione di conoscere comunque le basi ed alcune cose, ma alla fine, in questo stage ho
veramente appreso in modo più fine quali sono le energie da gestire nella vita di ogni giorno.
E a livello della percezione, questo mi ha veramente aiutata, perché sono riuscita a percepire tutti
i tipi di energie, a differenziarle davvero, e ci sono ancora molte cose da vedere. Bisogna custodire
tutte queste informazioni dentro di sé, e cercare di applicarle nella vita di ogni giorno. Quindi è veramente buono.

Monique (France) :
Pour moi, c'était un stage guérisseur parce que j'ai retrouvé une partie de mon énergie
dans le corps physique grâce à tous les enseignements de ce stage. Ce stage m'a apporté
énormément de codes au niveau énergétique aussi, des codes que je peux assimiler
et utiliser dans ma vie de tous les jours et pour les transmettre par la suite. Ça me permet
de comprendre mieux la Science Unitaire. Chaque jour fut une merveilleuse découverte.
Mon énergie est pétillante alors qu'au début j'étais un peu amorphe!
Je remercie IJP.Appel Guéry et les animateurs.
Marijo
(France) :
Aujourd'hui, j'ai un petit mieux compris que j pouvais être moins volontaire et plus confiante,
que je pouvais plus tenir le pôle en étant arrimé sur mes corps en ayant la confiance
dans les plans supérieurs. Ça remet les choses à l'endroit. Comprendre cette chaine des transferts,
ça me permet de préciser cette structure et ce fonctionnement qui peut me permettre de me gérer
d'une façon beaucoup plus précise et qui va me permettre aussi d'aller jusqu'à ces corps beaucoup
plus subtils pour retrouver la maison, jusque là il me manquait un bout de chemin. Là, le chemin
est inscrit. Je vois que j'ai une structutre, des perceptions, une action possible pour y arriver
dans la mesure où je mets toujours en place cette confiance avec les circuits supérieurs qui m'ont
amené jusque là. Je remercie tous ceux qui nous ont apporte cette enseignement.
Sylvie L. (France) :
J'adore les stages parce qu'il y a une énergie qui permet d'aborder des choses qu'on ne peut pas faire
tout seul, c'est un cadeau que je me fais, ça a été important parce que chaque jour il y a eu
des éclaircissements, des remises en ordre, des remises en place et une continuité sur tous les plans.
Je dois encore intégrer des choses tranquillement, mais je sais que j'ai beaucoup de choses à changer.
Elena (Italy) :
Je bénis cette décision de faire ce stage parce que j'avais besoin de vivre ces nouvelles connaissances,
ces remises en ordre. Tout ce que j'ai vécu à l'intérieur était magnifique, parfois difficile, parfois
on se sent limité par notre corps physique, limité par le mental concret mais après il y a cette ouverture
au dessus qui est indescriptible. Je conseille à tous de faire ce stage et même plusieurs fois parce qu'on a
des niveaux d'intégration différents selon le moment de la vie et les choses que l'on vit.
C'était un peu la découverte de mon système de puissance car on croit le connaitre mais finalement,
on se rend compte que non et on découvre plus. Le fait de travailler en petit groupe, de se connaitre,
de partager, c'est toujours quelque chose qui fait du bien. Je remercie les animateurs,
et ses enseignements vraiment incroyables.
Alcyone (Brésil) :
Ce stage m'a permis de comprendre encore plus la Science Unitaire, ce stage est super, je conseille
vraiment de le faire. J'ai appris beaucoup de choses mais ce qui m'a touché, c'est que j'ai compris que
c'était vraiment important de faire la synchronisation et l'unification de tous les corps.
Je remercie IJP.Appel Guéry car ce sont des connaissances formidables, il n'y a pas de mot pour le décrire.

#

 

 

 

 

 

 

 

uniscienceworkshops@gmail.com

Calendrier